A+ A A-

A proposito dell'abbattimento dei pini fra Viale Michelangelo e Viale Ofanto

Come associazione antispecista e animalista, ci sembra importante aggiungere due parole a quanto già ampiamente esposto da parte di associazioni e cittadini foggiani, a proposito dell'abbattimento repentino e definitivo della pinetina all'angolo fra viale Michelangelo e viale Ofanto.

Sicuramente saprete che, a causa della presunta pericolosità degli alberi in questione e per favorire un progetto di riqualificazione, del valore di 60.000 euro, presentato dalla ditta SIEM SpA, il @Comune di Foggia, nella figura dell'assessore all'ambiente @Francesco Morese, ha ordinato l'abbattimento dei pini.

Non siamo espert@ come il dott. Fede (https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1687761098010632&id=208979695888787) nel valutare lo stato di salute dei pini, quindi ci esimeremo dall'esprimere pareri tecnici, tuttavia abbiamo ben presente l'Art. 9 (intitolato "Maltrattamento di animali"!), comma 30, del "Regolamento per il benessere animale" del Comune di Foggia che recita "È vietata l'opera di potatura ed abbattimento degli alberi nel periodo riproduttivo degli uccelli, tranne che nei casi di assoluta necessità."

Ora, da quello che ci risulta , anche accettando l'eventuale pericolo rappresentato dagli alberi in questione, ci chiediamo come mai si sia aspettato di tagliarli in PIENA estate, potendolo fare MOLTO prima o, mettendo in sicurezza la zona e rimandando l'intervento di un paio di mesi…

Non possiamo, dunque, che unirci al coro di critiche che si è levato da parte di varie associazioni locali e numerosi cittadini, condannando fermamente l’ennesima opera di abbattimento selvaggio ordinata dall’amministrazione comunale.

Peraltro, da quello che si conosce del progetto presentato dalla SIEM, lo stesso appare finalizzato più che altro alla realizzazione di elementi in cemento armato il cui valore decorativo, più o meno opinabile, non può di certo sostituire quello ambientale dei 14 pini abbattuti, soprattutto se si considera l’importanza essenziale dell’ombra in una città caldissima come Foggia.

giardino per la città 3

 

Ci auguriamo, dunque, che si provveda quanto prima alla piantumazione di alberi di dimensioni adeguate e che l’amministrazione locale prenda atto dell’interesse sempre crescente dei cittadini al verde pubblico, ponendo in atto politiche volte alla cura e allo sviluppo armonioso dello stesso e non, come purtroppo è avvenuto sinora, ad abbattimenti e potature selvagge a vantaggio della cementificazione.

Intanto, invitiamo a sottoscrivere la petizione su Change.org 

Lascia un commento

Assicurati di inserire tutte le informazioni obbligatorie, indicate da un asterisco (*).

12°C

Foggia

Prevalentemente soleggiato

Umidità: 53%

Vento: 17.70 km/h

  • 26 Settembre 2018 20°C 12°C
  • 27 Settembre 2018 23°C 12°C

Questo sito usa i cookies. Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni...