A+ A A-

Insoliti spaghetti al cartoccio

Ingredienti:

-Una porzione di spaghetti a persona
-50g strachicco a persona
-Abbondante polpa di pomodoro
Spezie e aromi in quantità secondo i gusti
-Noce moscata
-Aglio in polvere
-Lievito alimentare
-Pepe
-Sale

 

Procedimento:

Preparate la polpa di pomodoro con un semplice soffritto di olio e cipolla, fate cuocere il tempo necessario salando e facendo attenzione a lasciarlo più liquido di quello che normalmente usereste (potete prepararlo anche molto tempo prima della realizzazione della ricetta, ma quando lo userete dovrà essere caldo come se fosse stato appena fatto).
Lessate –solo fino a metà cottura- gli spaghetti.
Mentre acqua e pasta raggiungono temperatura e cottura, preparate la crema di strachicco in una ciotola, incorporategli le spezie mescolando tutto finché non diventa omogeneo.
Portate avanti il lavoro di preparazione disponendo piatti fondi con dentro dei fogli di carta forno, e pre-tagliate dello spago alimentare.
Quando la pasta è pronta scolatela, rimettetela in pentola con la maggior parte del pomodoro e condite tutto. Aiutandovi con una pinza o un forchettone da cucina posizionate gli spaghetti nella carta forno, aggiungete anche un generoso cucchiaio di sughetto e uno di crema di strachicco, chiudete il cartoccio con lo spago e infornate (poggiando il cartoccio su una leccarda), cuocete a 220° per una decina di minuti.
La cottura della pasta segue le regole di una normale pasta al forno, perciò andate pure ad occhio in base alla vostra esperienza, la pasta che usate di solito, e la potenza del vostro elettrodomestico.

La consistenza è cremosa e avvolgente, se invece preferite aggiungere croccantezza potete mettere nella crema di strachicco un po’ di granella di frutta secca tostata.

  • Pubblicato in Primi
Subscribe to this RSS feed

8°C

Foggia

Prevalentemente nuvoloso

Umidità: 74%

Vento: 4.83 km/h

  • 13 Dicembre 2018 8°C 2°C
  • 14 Dicembre 2018 12°C 5°C

Questo sito usa i cookies. Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni...